Blog

Siamo nel pieno dell'autunno, è giunta l'ora di prepararsi per la chiusura della piscina per proteggerla dal freddo della stagione invernale alle porte. I passi da seguire sono pochi e semplici ma obbligatori per garantire una piscina pulita con l'acqua cristallina anche il prossimo anno, al momento della sua riapertura. Ecco i nostri suggerimenti: Pulire il fondo della piscina dallo sporco con l’aiuto di una scopa aspirafango o di un robot automatico che trovate qui. Pulire i cestelli degli skimmer, dei canali e delle griglie. Pulire e svuotare il cestello della pompa di filtrazione. Eseguire un controlavaggio accurato del filtro a sabbia o pulire la cartuccia con un abbondante getto d’acqua. Controllare il valore del pH e regolarlo con gli appositi prodotti: deve essere compreso tra 7,2 e 7,6 ppm. Effettuare una clorazione shock con il nostro dicloro granulare 56%. Lasciare in ricircolo l’impianto di filtrazione per almeno 24 ore. ...

Durante la fase di progettazione di un nuovo complesso abitativo, è sempre buona norma valutare l’installazione di una piscina. Nel caso le dimensioni del giardino lo consentano, infatti, il montaggio di una vasca ha il beneficio non solo di accrescere in modo considerevole il valore economico dello stesso immobile, ma anche di rendere la casa più interessante e appetibile per qualunque potenziale acquirente. Ovviamente, la scelta della stessa piscina può risultare qualcosa di difficile e insidioso nel caso non si conosca bene le peculiarità più importanti di questo particolare mercato. Per questo motivo, noi di Piscine Laghetto ci proponiamo come partner affidabili di architetti e designer per la progettazione di piscine di qualità e su misura, grazie alla sua fantastica linea di piscine Architectural destinate a progettisti e specialisti del settore. Oggi in questo articolo vogliamo presentare una delle proposte d’eccellenza del nostro ampio catalogo Architectural: Bluespring - la regina delle piscine. Quando...

Vivere in città spesso comporta a dover rinunciare ad un cortile tutto per sé. In questo caso, possedere un’abitazione con terrazza è senza dubbio l’opzione migliore per beneficiare lo stesso di uno spazio esterno dove poter godere di una splendida vista, prendere il sole, organizzare pranzi all’aperto e, se le dimensioni lo permettono, concedersi un tuffo nella propria Piscina Laghetto. Infatti, Piscine Laghetto mette da sempre a disposizione soluzioni a dir poco eccezionali per ogni situazione, sia per giardini che per terrazze. Disponibili in diverse grandezze e con la possibilità di personalizzazioni, le soluzioni suggerite da Piscine Laghetto fanno di ogni ambiente la location ideale per i propri momenti di puro piacere. Un esempio? Scopriamo da vicino uno dei fiori all’occhiello del catalogo vasche HOME DESIGN, ossia la mitica PLAYA. PLAYA è la minipiscina idromassaggio firmata Piscine Laghetto. Un’oasi di autentico relax, capace di unire il suo stile moderno e raffinato alla possibilità...

Quanto può essere rinfrescante una bella nuotata nella propria Piscina Laghetto? POP!, DolceVita o Playa poco importa: immergersi in vasca è certamente una delle cose più piacevoli e gradite da tutti durante le afose giornate estive. È importante tenere a mente, però, che anche una bella doccia prima di un tuffo può rivelarsi non solo piacevole, ma determinante per il nostro stato di salute. Ebbene sì. Farsi una doccia prima di entrare in acqua è estremamente consigliato per preparare al meglio il nostro corpo al contatto con l’acqua, ottenendo così benefici a dir poco positivi per il proprio fisico. Per cominciare, bagnarsi prima dell’ingresso in vasca consente di rinforzare il livello di sensibilità del nostro organismo rispetto al freddo, calando la temperatura corporea ed evitando in questo modo l’impatto shock che potremmo provare con la nostra prima immersione in piscina. Una doccia pre-bagno offre pure la possibilità di pulire la suola delle nostre...

Dopo un’intera estate passata a rinfrescarsi e a rilassarsi nella propria Piscina Laghetto, l’arrivo di Settembre sancisce il ritorno in palestra. L’esercizio fisico, infatti, è assai importante per poter mantenere per tutto l’anno una forma e uno stato di salute ottimale. Questo non significa, però, dover abbandonare il piacere della propria vasca. Al contrario, è un’ottima occasione per continuare a sfruttare le grandi potenzialità di Piscine Laghetto anche durante il resto dell’anno. Se vi siete stancati del "solito" nuoto e siete alla ricerca di alcuni spunti interessanti per la vostra prossima attività sportiva da svolgere in piscina, oggi vi presentiamo alcune tra le più originali ed innovative discipline che condividono fra loro una caratteristica comune: ossia, il loro rapporto con l’acqua. Image: Brett Stanley Photography Partiamo da uno dei corsi di fitness più in voga del momento, l’Acqua Pole Gym. Ritenuta l’evoluzione acquatica della Pole Dance, l’Acqua Pole Gym posiziona la nota asta...

Una delle domande più frequenti dei nostri clienti è la seguente: “Qual è la Piscina Laghetto perfetta per ogni periodo dell’anno?” Un quesito davvero interessante, che abbiamo finalmente deciso di approfondire proprio in questo articolo. Per rispondere, però, occorre procedere per gradi. Tanto per cominciare, vediamo di rispondere introducendo a coloro che ancora non la conoscono la mitica vasca PLAYA. Playa è l’elegante mini piscina firmata Piscine Laghetto che trae ispirazione dal grande design italiano. Il suo stile raffinato e la sua struttura modulabile, rendono questa fantastica Piscina Laghetto la soluzione ideale per ogni ambiente di casa: grazie alle morbide aree prendisole e alle piacevoli fibre tessute a mano, nonché al rilassante sistema d’idromassaggio, Playa è in grado di adattarsi senza problemi ad ogni terrazza e giardino di casa. Inoltre, uno dei maggiori vantaggi di questa vasca è la possibilità di personalizzare le sue componenti principali: dal lettino prendisole ai pannelli esterni...

Il verde è un colore dai tanti significati: indica speranza, natura, soldi, ecologia, oltre a concedere la precedenza negli incroci. Questa speciale cromia non sempre, però, rappresenta qualcosa di positivo. Infatti, la comparsa del colore verde nell’acqua della nostra Piscina Laghetto, purtroppo, non promette quasi mai nulla di buono. Se l’acqua all’interno della nostra vasca inizia a perdere di limpidezza, assumendo una tinta verde e viscida al tatto, questo potrebbe indicare una formazione di alghe che, per via di scarsa igienizzazione, mancata manutenzione del filtro della piscina o carenza di componenti disinfettanti in acqua, potrebbero prendere il sopravvento, rendendo la nostra piscina inutilizzabile o, ancor peggio, rischiosa per la nostra salute. Come possiamo, perciò, intervenire per eliminare questa presenza “torbida” dalla nostra vasca, e tornare a goderci appieno la nostra Piscina Laghetto? Il segreto per un risultato impeccabile a livello d’igiene e limpidezza è mantenere il giusto equilibrio fra la salubrità...

Tratto da: Four Excellences Nel passato l’architettura dei giardini prevedeva al suo interno l’inserimento di fontane, laghetti artificiali, vasche per i pesci. Oggi è la piscina ad esserne parte integrante, in innumerevoli stili e varianti. E gli arredi esterni, sempre più vicini al design indoor, ne sono l’ideale contrappunto. Gli architetti più apprezzati dai committenti sono quelli che, nel progettare una casa o nel dar vita a una ristrutturazione, creano e moltiplicano gli spazi open air. Luoghi ombrosi per pranzare o rilassarsi all’aperto, talvolta protetti da una pergola o da una tenda, talaltra rinfrescati dalla presenza di una piscina declinata in varie forme. Un lusso fino a qualche tempo fa, un piacere accessibile oggi. La qualità, certo, è cresciuta. E si vede: nella complessità delle proposte, nelle forme, nella completezza delle dotazioni. Del resto, uno dei modelli storici di riferimento è il laghetto settecentesco all’interno di un parco inglese: quanto di più romantico si...

Piscine Laghetto propone POP! in lilla farfalla reinterpretando la nuance più in voga del momento in una chiave fiabesca e senza tempo. Il viola, nella simbologia dei colori, è la tinta associata al lusso, alla saggezza, alla creatività e al mondo del mistero. Nasce dall’incontro del rosso, che rappresenta l’intensità e l’energia, e il blu, il colore della calma e del relax: per questo, il viola viene indicato come la tonalità in grado di calmare i nervi e creare le condizioni per esprimere al meglio la nostra creatività. Naturalmente, come nella vita, anche per quanto riguarda i colori sono le sfumature a fare la differenza. Il lilla per lungo tempo è stato considerato un colore prettamente femminile: perfetto per i tailleur della Regina Elisabetta o per la cameretta della figlioletta più piccola. Per fortuna oggi il lilla e gli altri colori pastello sono stati rivalutati, sono considerati unisex, e sono diventati sempre...

L’estate è ormai agli sgoccioli, ancora una manciata di giorni e si torna in ufficio o si riprendono in mano i libri. Se chiudiamo gli occhi fantastichiamo ancora di essere immersi nella nostra oasi di benessere e design, firmata Laghetto ovviamente! Grazie ai bellissimi scatti dei nostri clienti – che trovate anche sulla nostra pagina Facebook – abbiamo immortalato i momenti più belli all’insegna del divertimento e del relax. Salutiamo l’estate con un po’ di malinconia, ma noi di Piscine Laghetto non vi abbandoniamo mai! Abbiamo soluzioni anche per i mesi più freddi: le nostre piscine fuoriterra PLAYA e Dolcevita sono dotate di riscaldamento dell’acqua e bollicine, ottime per chi non vuole rinunciare ad una coccola in ogni fredda giornata invernale. [gallery ids="11904,11908,11912,11916,11920,11924,11928,11932,11936,11940,11944,11948,11952,11956,11960,11964,11968,11972,11976,11980,11984,11988,11992,11996,12000,12004,12008,12012"]...