10 Mag COME SI SCEGLIE UNA PISCINA FUORITERRA?

Con l’arrivo dell’estate sale anche la voglia di un bel bagno rinfrescante in piscina. Lo spazio che abbiamo a disposizione nel nostro giardino è sufficiente per poterlo dedicare all’installazione di una perfetta vasca su misura. Ciò nonostante, in molti rinunciano all’idea di cercare una piscina per il proprio tempo libero, animati dalla paura di spese esose e di infiniti lavori di scavo. Ad oggi, però, le soluzioni offerte dal comparto piscine sono davvero ampie, con proposte innovative, facili da utilizzare e a prezzi davvero convenienti.

Un esempio? La piscina fuori terra.

Ma quali sono i fattori da considerare prima di scegliere la piscina fuori terra più adatta alle proprie esigenze e ai propri spazi? Semplicemente tre…

La scelta dello spazio

Passaggio fondamentale per la scelta della propria piscina privata è quello di considerare la qualità e dimensione dello spazio che abbiamo a disposizione nel nostro giardino. Infatti, anche se sono poche le considerazioni da valutare, ogni dettaglio va comunque esaminato con attenzione.

Il primo punto riguarda le distanze. Infatti, è importante tenere a mente che la nostra futura piscina fuori terra dovrà avere un distacco di almeno 1 metro da qualsiasi altra struttura presente in giardino.

Il secondo punto riguarda gli alberi. Visto il pericolo di graffi o buchi che le radici o i rami delle piante possono lasciare sul nostro impianto, ogni tipo di fusto va per sicurezza evitato o tenuto alle dovute distanze.

Il terzo fattore riguarda il tipo di terreno: fosse biologiche, pozzi o altre caratteristiche particolari del nostro giardino vanno valutate in anticipo al fine di non rischiare futuri e spiacevoli danni alla nostra piscina.

La tipologia di vasca

Dopo aver preso le misure necessarie in giardino, occorre trovare la piscina fuori terra più adatta al nostro relax. Gli attuali modelli si suddividono in due categorie ben distinte a seconda della struttura: quelle sorrette da contrafforti, come le colorate soluzioni POP!, e quelle più moderne con supporti verticali, come gli eleganti modelli della linea DolceVita.

I costi

A seconda del modello selezionato, le dimensioni e i rispettivi materiali per il montaggio e il rivestimento, il prezzo finale della piscina può cambiare anche di molto dal prezzo iniziale. Per questo motivo, prima di acquistare con impulsività il proprio prodotto, richiedere un preventivo gratuito ad un esperto può certamente portare ad un considerevole contenimento dei costi.

No Comments

Post A Comment