Quale Piscina Fuori Terra scegliere: 5 consigli utili

I 5 consigli per scegliere una piscina fuori terra

PISCINE FUORI TERRA CONSIGLI

Piscina, oggetto del desiderio per migliaia di famiglie: mai come negli ultimi anni è diventata una priorità quello di creare uno spazio dedicato al relax e al divertimento nel giardino della propria abitazione.

Un luogo personale ed intimo, dove trascorrere lunghi momenti di benessere in compagnia delle persone care, nella sicurezza della propria abitazione, in modo da godere al massimo dei momenti liberi trascorsi a casa.

A differenza della piscina interrata, che necessita di tempi di realizzazione piuttosto lunghi, l’installazione di una piscina fuori terra è, molto spesso, dettata dall’emotività del momento: pratiche burocratiche al minimo ed installazione veloce garantiscono di realizzare il sogno di una piscina in tempi veramente brevi.

Riteniamo tuttavia importante valutare alcune caratteristiche, in modo da individuare quale piscina fuori terra più si adatta ai propri bisogni e godere appieno della scelta fatta: ecco, di seguito, i 5 consigli per la perfetta scelta di una piscina fuori terra.

 

1. Lo spazio a disposizione

Il primo consiglio che ci sentiamo di dare è anche il più intuitivo: la piscina occuperà dello spazio nel luogo scelto per la sua installazione, come ogni altro elemento d’arredo.

Per quanto banale, dobbiamo analizzare bene quanto spazio si ha a disposizione ed individuare, di conseguenza, il modello di piscina che meglio si adatta alle caratteristiche del luogo.

Potrà sorprendere, ma se si ha a disposizione un piccolo spazio, l’ingombro dei modelli  Diva e Rattan, grazie alle pratiche pareti perfettamente verticali, è minore rispetto a Pop! e Classic, le piscine fuori terra per antonomasia.

In quei luoghi dove ogni centimetro conta, valutare questi due modelli è il punto di partenza ideale: le linee pulite permettono infatti di sfruttare lo spazio nel migliore dei modi, garantendo la realizzazione di ambienti piacevoli alla vista e dal grande contenuto di divertimento.

Se lo spazio invece non è un problema, le piscine fuori terra di tutte le dimensioni a catalogo possono soddisfare, ognuno con le proprie caratteristiche, i desideri del futuro proprietario della piscina.

 

2. Il tempo di installazione

Esatto: se la fretta riveste un componente fondamentale nella scelta della piscina fuori terra, Classic, Pop! e Crystal sono i modelli ideali da prendere in considerazione.

I componenti di queste piscine sono stati studiati per essere installati in poche ore, in modo semplice e veloce, anche senza l’intervento di personale specializzato. E’ sufficiente infatti una buona manualità e l’aiuto di qualche amico per trasformare l’angolo del giardino nella personale oasi di benessere personale.

Una volta finita l’estate, questo tipo di piscina può essere smontata e riposta facilmente, pronta, l’estate successiva, a tornare la vera protagonista della casa.

Al contrario, se si ha tempo a disposizione, tutti i modelli Dolcevita sono un’alternativa valida da prendere in considerazione: in questo caso, l’installazione deve essere realizzata da personale specializzato, è necessario analizzare bene il luogo dove verrà installata la piscina e che questa si inserisca al meglio nell’ambiente circostante.

Per questi modelli, il montaggio necessita di almeno 2 giorni, sempre che non sia necessario creare una soletta in cemento o l’installazione del kit per montaggio direttamente a terra.

Questi modelli sono nati per rimanere nello stesso punto per anni ed anni, quindi anche il tempo di installazione ha bisogno di cura ed attenzioni particolari.

 

3. Il design

In Piscine Laghetto, siamo molto legati al concetto che la piscina non sia solo un involucro contenente dell’acqua.

La nostra missione, fin dall’inizio, è stata quella di realizzare piscina di design, dal carattere inconfondibile, che faccia emozionare attraverso la vista ed il tatto, dove le forme, i materiali ed i colori siano capaci di regalare emozioni sempre diverse.

Uno dei compiti che deve assolvere una piscina è quello di rendere la casa ancora più bella, diventando punto di riferimento per tutta la durata dell’estate, un vero gioiello da sfoggiare e sfruttare, da soli o in compagnia, e che possa essere ammirato e considerato un vero e proprio componente d’arredo.

In fatto di design, Dolcevita LTI rappresenta il non plus ultra delle piscine fuori terra, grazie al locale tecnico integrato, per le forme pulite e minimali, oltre a garantire il massimo in fatto di comodità e sicurezza.

Novità nel mercato delle piscine seminterrate, Dolcevita Divina è un vero sogno ad occhi aperti: massima eleganza per una soluzione dal grande carattere. Dolcevita Divina rivoluziona il concetto di piscina fuori terra dando la possibilità di realizzare un vero e proprio salotto d’acqua grazie agli elementi living, ai piani d’appoggio e alle sedute con cuscino.

 

4. L’esperienza in piscina

Estetica, costi, tempi di installazione, durata nel tempo: tutti fattori indispensabili nella scelta di una piscina fuori terra.

Tuttavia, la domanda più importante da porsi quando si pensa ad installare una piscina presso la propria abitazione è “che tipo di esperienza voglio avere con la mia piscina?”; “come verrà utilizzata da me e dalla mia famiglia?”; “chi userà la piscina?”.

I modelli Dolcevita, Classic, Pop! e Crystal sono tutti perfetti per il divertimento ed il gioco: piscine solide e spaziose, permettono di passare lunghe ore di divertimento in vasca e soddisfano le esigenze di grandi e anche dei più piccoli.

Allenamento in piscina: le piscine fuori terra hanno dimensioni limitate rispetto ai modelli interrati, per questo motivo è stato inserito l’optional nuoto contro corrente in tutti i modelli Dolcevita (Divina, Diva, Diva LTI, Rattan, Naked) in modo da soddisfare coloro che desiderano allenarsi in vasca, abbinando sport e relax nella stessa piscina.

La piscina come luogo di estremo relax? La scelta perfetta sono i modelli Dolcevita, tutti dotati dell’optional idromassaggio che garantisce un comodo massaggio all’interno della vasca ed i componenti living esterni che permettono di prendere il sole o rilassarsi a fine giornata organizzando un aperitivo con gli amici. Il massimo in fatto di comfort e utilità.

Tuttavia, la regina della categoria “relax” è senza ombra di dubbio Playa, la minipiscina fuori terra che ha letteralmente rivoluzionato il mercato: design e tecnologia si incontrano, creando un oggetto d’arredo unico nel suo genere. I comodi cuscini e gli accessori living permettono a Playa di inserirsi perfettamente in ogni progetto, per un’esclusiva esperienza di relax, immersi completamente in un prodotto dalla bellezza inconfondibile.

 

5. Il budget

Componente fondamentale al pari degli altri sopra citati, il budget da stanziare per l’acquisto di un prodotto o servizio riveste sempre un tassello importante nel processo di scelta di ogni persona.

Sul sito Piscine Laghetto è possibile scaricare i listini prezzi di ogni modello di piscina a catalogo: riteniamo infatti che la trasparenza sia un valore indispensabile, dove il prezzo del prodotto è importante tanto quanto il design, la tecnologia, le caratteristiche tecniche, gli anni di garanzia ed il made in Italy che rendono uniche le nostre piscine, nel panorama italiano e mondiale.

A proposito del budget, la collaborazione che ci lega con Santander, tra gli istituti di credito più importanti al mondo, dà la possibilità di dilazionare il pagamento negli anni delle piscine acquistate presso i nostri Rivenditori: il nostro impegno per una scelta consapevole e libera.

Lasciati ispirare: scarica subito la brochure 2022 con tutti i nostri modelli.

Piscine Laghetto Brochure 2022

 

Últimas noticias

27 junio 2022 Home Design

Minipiscina senza spreco d’acqua

L’acqua è un bene prezioso, che non va sprecato. Anche noi nel nostro quotidiano possiamo contribuire a ciò, con una minipiscina che richiede un…